Guide Trading

Impara il Trading online seguendo le guide e i consigli degli esperti

10 Motivi per iniziare a fare Trading nel 2021

In questa guida imparerai

Scopri i dieci motivi per i quali dovresti iniziare a fare trading online nel 2021

Se hai maturato l’idea di fare trading online ma sei ancora indeciso se si tratta di una tipologia di investimento che fa per te, in questo articolo ti mostrerò 10 motivi per iniziare a fare trading online.

Il trading sta diventando il principale metodo di investimento dove ogni tipologia di persona ha la possibilità di guadagnare negoziando sui mercati finanziari. Ognuno di noi ha la propria motivazione per iniziare a fare trading, c’è chi ha già un’occupazione e vuole incrementare le proprie entrate mensili oppure chi è disoccupato e cerca un vero e proprio reddito mensile.

1 – Il trading ti da accesso a tutti i grandi mercati finanziari

Oggi è possibile fare trading su tutti i mercati finanziari avendo accesso a delle risorse altrimenti per noi privati quasi inaccessibili. E’ possibile negoziare sul Forex, sulle materie prime acquistando oro e petrolio, le Criptovalute e le azioni…

Puoi negoziare beni in mercati pieni di liquidità quindi troverai sempre qualcuno pronto ad acquistare o vendere. L’importante nel trading è capire quando è il momento di acquistare cioè quando il prezzo può essere ritenuto conveniente.

Per capire quali sono le dinamiche dei mercati finanziari e iniziare subito a fare trading, puoi iniziare il Corso Trading gratuito di oltre 40+ lezioni.

2 – Puoi fare trading tutto il giorno senza limiti

I mercati finanziari non chiudono praticamente mai e puoi fare trading tutto il giorno per tutto l’anno senza interruzioni. Anche se i singoli mercati hanno degli orari precisi di apertura e chiusura, è possibile fare trading senza limiti grazie al fatto che le varie sessioni si sovrappongono tra di loro. Ad esempio il Forex è aperto 24 ore al giorno per 5 giorni la settimana (con 4 sessioni che si susseguono), il mercato delle Criptovalute non è soggetto ad alcun orario di apertura e chiusura e puoi fare trading tutto l’anno 24 ore al giorno.

Discorso diverso invece per il mercato Azionario che è limitato dagli orari di apertura e chiusura delle Borse mondiali. Clicca qui per scoprire i singoli orari dei mercati.

Ad esempio, un trader che ha correttamente diversificato il proprio portafoglio di investimento e fa trading su Forex, Criptovalute e azioni sarà in grado di fare trading tutto il giorno per tutto l’anno.

In ogni caso esistono comunque degli orari migliori per fare trading online, cioè dei momenti in cui le opportunità di andare in profitto aumentano notevolmente, nel Corso Trading gratuito affrontiamo nel dettaglio questo argomento.

3 – Guadagni anche quando il prezzo scende

Le tipologie di commercio tradizionali entrano in sofferenza quando i prezzi dei mercati scendono per qualche motivo.

Il trading sui mercati finanziari è l’unico metodo di investimento che consente di guadagnare anche quando il prezzo di un bene scende grazie al concetto di ‘vendita allo scoperto’.

L’obiettivo principale di un buon trader è guadagnare dalle speculazioni di prezzo di un bene all’interno di un mercato finanziario.

Esempio reale: se avessi acquistato 1 Bitcoin a 950 Dollari (prezzo reale a Dicembre 2016) per rivenderlo oggi al prezzo di mercato di 56mila Dollari, avresti guadagnato in una singola operazione ben 55mila Euro (al prezzo di Maggio 2021).

Ma il Bitcoin ha subito anche un incredibile variazione ribassista scendendo da 19mila Dollari a Dicembre 2017 a circa 3mila Dollari a Gennaio 2019. La maggior parte di coloro che avevano acquistato Bitcoin hanno sicuramente perso, invece coloro che hanno ‘venduto allo scoperto’ hanno guadagnato enormi cifre.

Il trading online è il miglior modo per investire in Criptovalute dato che possiamo guadagnare sia quando il mercato sale che quando il mercato scende.

Suggerimento: il Bitcoin è solo una delle tante Criptovalute su cui puoi fare trading online, ne esistono molte altre che hanno registrato alte performance anche durante la bolla del Bitcoin, clicca qui per scoprire tutte le criptovalute su cui puoi fare trading.

Per imparare a fare trading dovrai studiare e il miglior modo per iniziare è iscriverti al Corso Trading gratuito.

4 – Non resti mai con le mani in mano

Facendo trading è poco probabile ,se non impossibile, non trovare controparti per le tue operazioni. Per controparte si intende qualcuno pronto ad acquistare quando vuoi vendere e accettare la vendita quando invece vuoi acquistare.

Ogni ordine nel trading necessita di una controparte. Ad esempio, se hai in precedenza acquistato 100 azioni Amazon e desideri chiudere la posizione per raccogliere i profitti, dovrà esserci qualcun altro disposto ad acquistare le tue azioni all’attuale prezzo di mercato.

E se invece non trovi nessuno disposto ad acquistare le tue azioni? Questo è il problema tipico del mercato azionario in cui non è sempre garantita la controparte.

Per fortuna oggi esistono i Broker Market Maker che fanno loro stessi da controparte al Trader garantendo sempre una liquidità sufficiente alla apertura/chiusura delle posizioni.

Diversamente dai Broker ECN che invece fanno solo da intermediari tra il trader e i mercati, con i Broker Market Maker non rischierai mai di trovarti con delle azioni o delle operazioni impossibili da chiudere a qualsiasi prezzo.

Il miglior Broker Market Maker oggi presente sul mercato Europeo è il Broker eToro. Con oltre 20 Milioni di utenti attivi e migliaia di Top Trader, eToro si posiziona al primo posto come miglior Broker Trading con cui iniziare.

5 – Puoi risparmiare sulle commissioni

Fare trading non è realmente a costo zero, con la maggior parte delle banche dovrai affrontare dei costi fissi o variabili in base alla tua operatività.

Ad esempio Fineco applica dei costi fissi anche in base al tipo di mercato:

Sito ufficiale Fineco

Come vedi nell’immagine qui sopra, fare trading con Fineco ti costa delle commissioni indipendentemente dal fatto che guadagni o meno. Inoltre dovrai avere un conto corrente Fineco con tutti i costi che ne derivano.

Per risparmiare i costi di commissione, ovvero azzerarli del tutto, è consigliato iniziare con un Broker Market Maker come eToro. Infatti su eToro non è prevista nessuna commissione di apertura o mantenimento del conto nè per l’apertura di posizioni.

Avere un conto a zero spese è fondamentale per chi è alle prime armi, soprattutto per chi vuole iniziare a fare Day Trading.

6 – La formazione è gratuita

Fare trading sui mercati finanziari è semplice ma non facile. Potrà sembrarti un controsenso ma per iniziare a fare trading non ti serviranno grandi strumenti, ti basterà un pc con una connessione ad internet e un conto su un Broker autorizzato.

Per quanto sia semplice iniziare, non è facile guadagnare con il trading, sono due cose differenti. Per guadagnare con il trading e creare una rendita costante mensile è necessario studiare e fare tanta pratica su un conto demo.

Fino a pochi anni fa per studiare il trading era necessario effettuare master universitari in finanza, pagare dei Coach specializzati oppure seguire dei corsi a pagamento.

Oggi il trading è accessibile a tutti e anche a livello formativo internet ha lasciato la sua impronta. Puoi imparare a fare trading sui mercati in diversi modi:

  • Seguendo il nostro Corso Trading gratuito: oltre 40+ lezioni e quiz di apprendimento che ti insegnano ad analizzare i mercati finanziari. E’ al momento il più completo corso completamente gratuito sul trading online. >>> Inizia il Corso Trading adesso.
  • Seguire le lezioni e i Webinar della Accademy di eToro: dopo esserti iscritto gratuitamente ad eToro potrai iniziare a seguire tutte le lezioni, i video tutorial e i webinar che ti insegnano a fare trading online. Si tratta di lezioni complete e professionalizzanti che io stesso ho seguito trovandole davvero molto utili. >>> Scopri la Financial Accademy di eToro.
  • Puoi imparare da Trader professionisti: negli ultimi anni si sta espandendo il fenomeno del Social Trading, cioè la possibilità di interagire e copiare i Top Trader di tutto il mondo. Ogni Top Trader è specializzato in un mercato e condivide le sue strategie e analisi di mercato. >>> Vedi quali sono i Top Trader dell’anno.

Il modo migliore per iniziare a fare trading è quello di utilizzare tutti gli strumenti di formazione che hai a disposizione, non paghi niente e accrescerai le tue conoscenze totali.

7 – Puoi fare trading in sicurezza

Il Trader è una professione a tutti gli effetti e come tale deve essere fatta in totale sicurezza.

Per fare trading senza rischi, dovrai affidarti ad un Broker regolamentato e autorizzato. Nella nostra lista dei migliori Broker Trading abbiamo selezionato tutti i Broker che rispecchiano la normativa vigente e ti permettono di fare trading in sicurezza.

In passato ci sono stati innumerevoli casi di Broker Scam, cioè Broker truffa che sono spariti con tutti i soldi dei clienti e il rischio di trovare nuovi siti del genere è sempre alto.

Oggi l’ente regolatore più importante per il trading è la CySec cioè l’organo che tutela sotto ogni aspetto i trader che decidono di investire il proprio denaro online.

Devi evitare assolutamente i Broker non accreditati CySEC perchè non sono autorizzati ad operare sul territorio Europeo quindi non possono accettare clienti residenti in un Paese dell’Unione Europea e inoltre i tuoi soldi non sarebbero coperti da nessuna garanzia.

eToro è un broker autorizzato CySEC con numero di licenza HE20058, aderisce al MiFID e vanta una serie di licenza e regolamentazioni che lo rendono estremamente sicuro per i clienti.

>>> Guarda tutte le regolamentazioni e autorizzazioni di eToro.

8 – Non serve un alto capitale per iniziare

Per fare trading non serve avere un elevato capitale e oggi è possibile iniziare con un capitale alla portata di tutti.

Anni fa era impensabile iniziare a fare trading con meno di 5000 Euro, anzi con questo capitale il rischio di uscire dal mercato in breve tempo era molto concreto.

Oggi grazie alla leva finanziaria è possibile fare trading con un capitale iniziale di 200/250 Euro e con questi, grazie alla leva, potrai negoziare con circa 6000/7500 Euro.

La leva finanziaria non è altro che un prestito che ricevi dal tuo Broker per fare trading con un capitale maggiore di quello che realmente hai a disposizione. Quindi con una leva di 30:1 e un capitale iniziale di 250 Euro puoi realmente fare trading come se stessi investendo 7500 Euro.

Ogni Broker offre ai propri clienti diverse scelte sull’utilizzo della leva finanziaria ma per essere in regola i Broker devono rispettare la normativa ESMA che impone i seguenti limiti alla massima leva applicabile:

  •  20:1 per coppie valutarie non principali, oro e principali indici azionari;
  •  10:1 per materie prime diverse dall’oro e indici azionari non principali;
  •  5:1 per singoli indici azionari e altri sottostanti non altrimenti menzionati;
  •  2:1 per criptovalute;

Un Broker che non rispetta queste regole non è autorizzato quindi prima di scegliere un Broker per fare trading con leva assicurati che sia accreditato ESMA.

I migliori Broker ESMA attualmente attivi in Italia sono:

  • Forex, Azioni, Cripto, Materie prime
  • Deposito con PayPal consentito
  • CySec 109/10 – FCA 583263

Informativa rischio: Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

trade.com broker
  • Piattaforma Web adatta ai principianti
  • Disponibile conto Metatrader 4/5
  • Deposito minimo 100€

Il 75,4% di investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro.”

roinvesting
  • Ampia selezione di strumenti finanziari
  • Piattaforma semplice da usare
  • Formazione Gratuita

 Il 67.7% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un rischio elevato di perdere denaro.

  • Zero Commissioni, spread stretti
  • Deposito minimo 100€
  • Tanti mercati comprese Criptovalute

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 72% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.

Puoi la lista completa nella nostra sezione Miglior Broker Trading.

9 – Puoi diventare totalmente indipendente

Quando raggiungerai un buon livello di formazione e inizierai a vedere i primi risultati, scoprirai che vivere di trading è possibile e che essere trader professionista è molto diverso dall’essere un lavoratore dipendente.

Il trader è manager di sè stesso, decide quando e quanto lavorare.

Con questo non voglio illuderti che sia facile diventare un Trader professionista ma non credere che sia impossibile.

A tal proposito voglio riassumerti la storia di Paul Baccaglini, ex iena di Italia 1 che ha fatto una fortuna con il trading.

PAUL BACCAGLINI (CREDIT FOTO: UFF. ST. LE IENE)

Paul ha iniziato la sua carriera intervistando personaggi famosi e prendendoli in giro in perfetto stile ‘iena’. Poi di colpo sparisce dalla Tv e decide di trasferirsi negli USA dove insieme a due soci fonda la Integritas Capital, una società di trading online. La Integritas Capital si occupa di proporre ai propri clienti dei fondi di investimento con diverso livello di rischio e grazie al fiuto di Baccaglini, diventa in meno di 5 anni uno dei più performanti fondi di investimento mondiali e arriva addirittura ad acquistare il 100% delle quote della squadra di calcio del Palermo.

Questo è solo un esempio di come una persona qualunque con determinazione e impegno sia riuscito a diventare un Trader indipendente e di successo.

Purtroppo però la storia del trading online è anche costellata di storie di insuccesso che di certo fanno meno notizia. Le cause dell’insuccesso di un trader sono innanzitutto da ricercare nella mancata formazione e nell’idea che fare trading sia un gioco piuttosto che un mestiere.

Per avere successo nel trading, dovrai innanzitutto credere in te stesso e nelle tue capacità, poi dovrai studiare i mercati finanziari, le tecniche e fare tanta pratica con un conto di prova quindi senza rischiare nemmeno un centesimo.

Quando inizierai ad avere performance profittevoli sul conto demo allora sarà il momento di iniziare ad investire soldi reali e finalmente guadagnare.

Per iniziare con il verso giusto, iscriviti gratis al Corso Trading, ti avviso: non sarà facile e all’inizio dovrai impegnarti ma al termine del corso ti assicuro che avrai le idee molto più chiare su cosa è il Trading e come iniziare.

>>> Clicca qui per iniziare gratuitamente il Corso Trading sui mercati finanziari

10 – Forse non lo sai ma hai già iniziato

Complimenti, sei arrivato alla fine di questo lungo articolo e questo significa che la tua motivazione per diventare un trader è davvero alta.

Forse non ti sei ancora reso conto ma hai già iniziato il tuo percorso di formazione per guadagnare sui mercati finanziari, il tuo impegno nel leggere tutta questa guida è stato il primo passo.

Adesso hai sicuramente le idee più chiare sul perchè dovresti iniziare a fare trading e soprattutto di come iniziare a farlo in sicurezza.

Non ti rimane che concretizzare la volontà di diventare finanziariamente indipendente e non farti demoralizzare dal fatto che stai entrando in un mondo sconosciuto. Seguendo il Corso Trading affronteremo insieme tutte le difficoltà che potresti incontrare e alla fine avrai tutti gli strumenti che ti serviranno per affrontare con successo una sessione di trading.

>>> Continua la tua formazione, clicca qui per iniziare il corso

Prova a fare Trading con un conto demo gratuito senza rischiare niente. Bastano 2 minuti per iniziare!

Lascia un commento

Ricevi gli aggiornamenti