Guide Trading

Trading con i Derivati: Cos’è e come funziona

Home » Guide Trading » Trading con i Derivati: Cos’è e come funziona

Cosa sono i derivati finanziari e come fare trading con i derivati?

I derivati finanziari sono degli strumenti il cui valore deriva da quello di un altro asset finanziario. Inizialmente utilizzati dalle grandi aziende come parte integrante di strategie di copertura finanziaria, oggi sono diventati il principale metodo di investimento scelto dai trader di tutto il mondo.

In questa guida al trading con i derivati imparerai a conoscere questi strumenti e scoprirai come iniziare con le migliori piattaforme di trading.

Vedremo anche un esempio pratico di trading con i derivati sulla piattaforma ProChart di eToro. Puoi aprire gratuitamente un conto demo su eToro con 100.000 dollari virtuali così da provare il trading con i derivati senza alcun rischio.

Disclaimer: Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi assumerti il rischio di perdere il tuo denaro.

Cosa sono e come funzionano i derivati

Colme già anticipato, i derivati sono degli strumenti il cui prezzo è basato sul valore dell’asset sottostante. Gli asset sottostanti possono essere di diversa natura, come azioni, valute, materie prime, criptovalute, tassi di interesse etc….

Fare trading sui derivati significa quindi sottoscrivere un contratto basato sul movimento di prezzo di un asset finanziario sottostante senza possederlo.

Facciamo un esempio con la coppia Bitcoin/Euro sulla piattaforma eToro.

La coppia BTC/EUR è un derivato perchè in questo caso il valore di Bitcoin è messo in relazione al valore dell’Euro. In questo caso si dice che il sottostante di Bitcoin è l’Euro e il variare del prezzo dell’Euro comporterà una variazione di prezzo sul Bitcoin.

Uno dei grandi vantaggi del trading sui derivati è che è possibile mettere in relazione mercati differenti, come nel caso di BTC/EUR che coinvolge sia il mercato delle criptovalute che il Forex.

I derivati vengono scelti come investimento per tre scopi:

  • Speculare sugli asset finanziari senza possederli
  • Per strategie di copertura finanziaria dette hedgings
  • Per l’arbitraggio finanziario, cioè l’acquisto di assets su mercati diversi

Oggi il metodo più utilizzato per fare trading sui derivati è il Trading CFD (Contratti per Differenza) utilizzando Broker che offrono questi tipo di investimento. Tra i migliori Broker online che permettono il trading di derivati troviamo eToro e Capex.

>>>Scopri di più: Leggi la guida al Trading CFD

Conviene fare trading con i derivati?

Il trading con i derivati comporta una serie di vantaggi tipici di questo metodo di investimento.

  • Investi in entrambe le direzioni di mercato: con i derivati puoi guadagnare sia quando il prezzo sale che quando scende. Apriremo una posizione long quando pensiamo che il prezzo aumenterà, mentre possiamo andare short, con la vendita allo scoperto, quando pensiamo che il prezzo id un asset diminuirà
  • Puoi investire iniziando con piccoli capitali: grazie all’utilizzo della leva finanziaria potrai iniziare ad investire anche con piccoli capitali. Considera che l’importo minimo per aprire un conto di trading su eToro è di soli 50 Dollari.
  • Bassi costi di trading: le piattaforme di trading offrono oggi vantaggiose condizioni di trading con i derivati. I Broker eToro e Capex ad esempio non impongono costi fissi per l’apertura di posizioni e gli spread sono ai minimi di mercato.

Possiamo dire che il trading con i derivati è oggi il metodo di investimento più conveniente, soprattutto se sei alle prime armi e non hai un elevato capitale per iniziare ad investire.

Ti consigliamo di iniziare scegliendo il Broker eToro. Iscrivendoti gratuitamente potrai provare la piattaforma di trading con un conto demo da 100.000 Dollari.

Prova gratis la Piattaforma eToro

Apri un conto demo gratuito e inizia ad investire senza correre rischi

Disclaimer: Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi assumerti il rischio di perdere il tuo denaro.

broker etoro criptovalute emergenti

Quali tipi di derivati esistono?

Esistono oggi diversi tipi di derivati che si differenziano per caratteristiche e utilizzo.

Possiamo distinguere il mercato dei derivati in tre categorie:

  • Trading CFD
  • Futures
  • Opzioni

Trading CFD

Il trading CFD, Contract for Difference, sono i derivati più utilizzati dai trader di tutto il mondo. Presentano dei vantaggi tipici che li hanno fatti diventare gli strumenti preferiti soprattutto dai trader principianti.

Ad esempio, con i contratti CFD possiamo investire sia al rialzo che al ribasso in base alle previsioni di mercato e di acquistare un asset senza possederlo realmente. Possiamo inoltre utilizzare la leva finanziaria aumentando l’esposizione a mercato a fronte di un investimento iniziale minimo.

Contratti Futures

I Futures sono strumenti derivati basati su contratti di acquisto o vendita di asset per il futuro ad un prezzo concordato all’inizio.

Sottoscrivendo un Futures quindi ti impegni ad acquistare l’asset alla scadenza ed al prezzo prefissato. Esistono contratti futures sulle commodity, sulle azioni, sugli indici o valute.

Il prezzo del Futures varierà con in base alla variazione di prezzo del suo sottostante. Ad esempio, i Futures sul petrolio sono contratti che contribuiscono a fissare il prezzo del greggio a scadenze regolari il cui sottostante è generalmente il Dollaro Americano.

Opzioni

Le opzioni sono dei contratti derivati che ci conferiscono il diritto, e non l’obbligo, di acquistare o vendere un determinato sottostante entro un termine prefissato.

Potrebbero sembrare simili ai contratti Futures ma a differenza dei Futures, nelle opzioni l’investitore acquisisce il diritto di acquistare o vendere lo strumento finanziario ad un prezzo stabilito entro una determinata data, ma non è obbligato a farlo.

Esistono due tipologie di opzioni:

  • Opzioni Call: che danno il diritto di acquisto del bene sottostante in previsione di un suo rialzo di prezzo
  • Opzioni Put: che danno il diritto di vendita del bene sottostante in previsione di un suo ribasso di prezzo

Possiamo poi distinguere le opzioni in due grandi famiglie:

  • Opzioni americane: che consentono l’acquisto o la vendita del sottostante entro la data di scadenza.
  • Opzioni europee: che consentono l’acquisto o la vendita del sottostante esattamente alla data di scadenza prevista.

E’ importante fare presente che, dato l’elevato rischio delle opzioni, la normativa ESMA ha vietato, a partire da Agosto 2017, la negoziazione di opzioni ai trader retail lasciando questa possibilità solamente ai trader professionali.

Come fare trading sui derivati con i CFD

Trading CFD Derivati: Guida rapida

  1. Registrati gratuitamente su eToro
  2. Effettua il primo deposito
  3. Seleziona l’asset su cui investire
  4. Imposta l’investimento, lo stop loss e il take profit

Disclaimer: Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi assumerti il rischio di perdere il tuo denaro.

Vediamo adesso un esempio pratico di trading sui derivati utilizzando i Contratti per Differenza.

Per farlo abbiamo scelto la piattaforma di trading eToro perchè offre una piattaforma semplice e intuitiva. La piattaforma eToro permette di negoziare sui mercati finanziari utilizzando il trading diretto oppure il Trading CFD.

Quando apri una posizione di trading, potrai scegliere se acquistare o vendere allo scoperto l’asset scelto. Se acquisti senza leva finanziaria allora in automatico eToro imposterà un ordine di trading diretto. Se invece utilizzi la leva finanziaria, oppure se scegli di vendere allo scoperto, eToro aprirà automaticamente una posizione di trading CFD.

Vediamo adesso quali sono i passaggi necessari per aprire una posizione CFD di vendita allo scoperto sulle azioni Amazon.

1. Registrati gratuitamente

Per prima dovrai registrarti su eToro dal sito ufficiale. Se vuoi puoi accedere direttamente alla pagina di registrazione.

login etoro registrazione trading con etoro

Disclaimer: Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi assumerti il rischio di perdere il tuo denaro.

La registrazione è praticamente immediata e dopo esserti registrato potrai subito iniziare ad usare la piattaforma con il conto demo.

Essendo eToro un Broker regolamentato e autorizzato (CySEC e CONSOB), per investire in reale dovrai verificare la tua identità caricando i documenti richiesti. Anche questa procedura è molto semplice e veloce.

2. Effettua il primo deposito

Effettuare il primo deposito su eToro è semplicissimo e per farlo non pagherai nessuna commissione.

Ti basterà cliccare sul pulsante blu Deposita fondi e inserire importo e metodo di deposito tra PayPal, carte di credito, bonifico bancario, Skrill etc…

trading con etoro deposito fondi vendita allo scoperto

Se scegli PayPal, Skrill o carte di credito come metodo di pagamento troverai i tuoi fondi caricati immediatamente, diversamente potresti dover attendere dai 3 ai 5 giorni.

Disclaimer: Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi assumerti il rischio di perdere il tuo denaro.

3. Scegli l’asset su cui investire

Adesso dovrai scegliere lo strumento su cui investire tra gli oltre 2500 Asset offerti dalla piattaforma eToro.

Per cercare uno strumento in particolare ti basterà digitarne il nome nella barra di ricerca in alto.

Ad esempio, cerchiamo il titolo Amazon e clicchiamo per accedere alla sua scheda.

ricerca azioni amazon etoro

Adesso clicca sul pulsante blu investi per accedere alla schermata di inserimento degli ordini.

4. Inserisci l’ordine di acquisto

In questa schermata potrai impostare l’importo del tuo investimento, lo Stop Loss, il Take profit e la leva finanziaria da utilizzare.

Impostando, come nell’esempio, una leva di X5 significa che potrai esporti sul mercato con un importo 5 volte superiore rispetto a quello realmente investito.

I parametri di Stop Loss e Take Profit determinano invece gli obiettivi di perdita e profitto. Quando la tua operazione raggiungerà uno dei due livelli, la piattaforma chiuderà in automatico la posizione.

Disclaimer: Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi assumerti il rischio di perdere il tuo denaro.

Migliori Piattaforme di trading con i derivati

La scelta della piattaforma di trading è un passo fondamentale per fare trading in sicurezza. Oggi i Broker che offrono il trading con i derivati sono centinaia, ma dovrai scegliere con attenzione anche in base al tuo livello di esperienza.

Oltre alla piattaforma, dovrai assicurarti che il Broker scelto abbia tutte le autorizzazioni necessarie per offrire servizi finanziari in Italia. L’ente di controllo che rilascia l’autorizzazione all’esercizio in Europa è la CySEC.

Nella tabella qui sotto trovi i migliori Broker autorizzati CySEC con piattaforme di trading semplici e intuitive.

  • Forex, Azioni, Cripto, Materie prime
  • Deposito con PayPal consentito
  • CySec 109/10 – FCA 583263

Disclaimer: Il 79% degli investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro.”

  • Adatto ai Principianti
  • Autorizzato CySEC e CONSOB
  • Deposito minimo 100€

Disclaimer: Il 69% degli investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro.”

trade.com broker
  • Piattaforma Web adatta ai principianti
  • Disponibile conto Metatrader 4/5
  • Deposito minimo 100€

Disclaimer: Il 75,4% degli investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro.”

  • Zero Commissioni, spread stretti
  • Deposito minimo 100€
  • Oltre 2000 Strumenti CFD

Disclaimer: I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 77% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro

FAQ Trading con i Derivati

Cosa sono i derivati?

I derivati sono strumenti finanziari il cui valore dipende dal loro sottostante. Ne esistono di diversi tipi in base alla loro tipologia e utilizzo. Vengono utilizzati per strategie di copertura finanziaria o per speculare sulle variazioni di prezzo.

Quali derivati esistono?

I derivati più utilizzati per il trading online sono i CFD, i Futures e le opzioni. Se sei un trader retail, quindi non professionista, puoi fare trading sui derivati utilizzando i CFD e i Futures. Il trading sulle opzioni per i trader non professionisti è stato vietato dalla normativa ESMA nel 2017.

Conviene fare trading con i derivati?

Il trading con i derivati è la tipologia di investimento più adatta ai principianti e a chi non ha un elevato importo da investire. Infatti con la leva finanziaria può movimentare elevati capitali pur investendone una minima parte. Inoltre con i derivati puoi guadagnare sia quando il prezzo di un asset sale che quando scende.

Come investire con i derivati?

Per investire con i derivati dovrai utilizzare un Broker CFD autorizzato. I migliori broker che offrono questo tipo di investimento sono eToro e Capex.

Scopri le Strategie dei Migliori Trader su eToro

Oggi puoi fare trading online copiando le strategie di investimento di trader professionisti

Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Valuta attentamente se puoi permetterti questo tipo di investimento

Disclaimer

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e criptovalute, sia trading di CFD.

Tieni presente che i CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un'indicazione dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell'UE. Non c'è protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC non offre CFD, non fornisce alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all'accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni non specifiche di eToro disponibili al pubblico.

Rispondi