Criptovalute

Criptovalute che esploderanno: le migliori 12 per investire a lungo termine

Home » Guide Trading » Criptovalute che esploderanno: le migliori 12 per investire a lungo termine

Il settore delle criptovalute conta migliaia di monete digitali, costantemente in lotta fra di loro per poter scalare le classifiche e generare interesse sul mercato. Visti i continui sviluppi sul mondo crypto, sempre più appassionati continuano ad andare a caccia delle potenziali criptovalute che esploderanno.

Parlare di criptovalute che esploderanno significa parlare di strumenti crittografici che hanno saputo differenziarsi sin da subito rispetto alla concorrenza e che mostrano risultati considerevoli all’interno del mercato. In altri termini delle potenziali opportunità di investimento da poter tenere a mente.

Non sempre selezionare questa tipologia di criptovalute risulta tuttavia facile, soprattutto per la presenza di migliaia di asset molto simili fra di loro. A tal riguardo, per fare chiarezza, abbiamo deciso di mostrare nel dettaglio una classifica aggiornata con alcune delle possibili criptovalute emergenti su cui investire.

Visioneremo inoltre alcuni dei migliori broker online che ti permettono fin da subito di entrare nel concreto ed investire sulle criptovalute. Per iniziare in pochi step puoi optare sul broker eToro, cioè un operatore regolamentato CySEC e con tantissime funzionalità innovative.

Disclaimer: Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell’UE. Non c’è protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti.

Cosa si intende per “criptovalute che esploderanno”

Le potenziali criptovalute che esploderanno sono asset crypto che, visto il continuo interesse generato sul mercato e sui progetti associati al proprio ecosistema, potrebbero mostrare sviluppi ed aumenti di valore nel corso del tempo.

Nel settore delle criptovalute non esiste ovviamente una certezza assoluta nel prevedere se una criptovaluta aumenterà o diminuirà di valore, data la volatilità ed imprevedibilità che caratterizza questo mercato.

Attente analisi sul comparto crypto, permettono in ogni caso di poter fare una netta distinzione fra tutti i progetti potenzialmente legati ad un interesse, e i progetti che invece sono partiti con il piede sbagliato e che mostrano sin dalla loro emissione risultati in declino.

Un primo grande punto di partenza riguarda proprio i settori legati al mondo delle criptovalute che maggiormente attirano l’attenzione degli investitori. Fra questi ricordiamo il settore del gaming, quello del metaverso, quello degli NFT, fino ad arrivare alla finanza decentralizzata (DeFi).

Ecco subito una prima tabella che mostra le 12 potenziali criptovalute che esploderanno nel corso del 2022.

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Dove comprare criptovalute che esploderanno

Investire sulle Criptovalute: Guida Rapida

  1. Registrati gratuitamente su eToro
  2. Effettua il primo deposito
  3. Seleziona le criptovalute di tuo interesse
  4. Imposta l’investimento, lo stop loss e il take profit

Disclaimer: Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi assumerti il rischio di perdere il tuo denaro.

Se hai individuato una possibile criptovaluta che esploderà e sei intenzionato ad investire sulla stessa, puoi fare affidamento sui migliori intermediari presenti sul mercato. Puoi decidere di utilizzare essenzialmente due sistemi differenti:

  • l’acquisto reale delle criptovalute che potrebbero esplodere in futuro, utilizzando i cosiddetti exchange;
  • negoziare con strumenti derivati sulle criptovalute che potrebbero crescere in futuro, utilizzando i broker di CFD (alcuni degli stessi permettono tuttavia anche l’acquisto reale, come nel caso del broker eToro).

La scelta di uno o dell’altro sistema dipende molto dal metodo di investimento che desideri utilizzare e dalla tua propensione al rischio. L’acquisto di criptovalute emergenti reali viene ad esempio utilizzata in caso di mantenimento nel lungo periodo dello strumento.

La negoziazione con strumenti derivati, permette invece di operare sulle stesse criptovalute anche nel breve termine, poiché il trader non acquista mai realmente la criptovaluta, facendo riferimento solamente sulle variazioni del suo andamento.

Un sistema che dà la possibilità di:

  1. aprire una posizioni di acquisto sulla criptovaluta, qualora si pensi che la stessa aumenti di valore nel corso del tempo;
  2. aprire una posizione di vendita sulla criptovaluta, qualora si pensi che la stessa diminuisca di valore nel corso del tempo;
  3. investire partendo da piccoli capitali grazie alla leva finanziaria;

Uno dei migliori broker per iniziare, che ti permette di poter sia acquistare che negoziare con CFD, è eToro (sito ufficiale). In alternativa, ecco una tabella completa ed aggiornata con le migliori piattaforme di trading per criptovalute.

  • Forex, Azioni, Cripto, Materie prime
  • Deposito con PayPal consentito
  • CySec 109/10 – FCA 583263

Disclaimer: Il 79% degli investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro.”

  • Adatto ai Principianti
  • Autorizzato CySEC e CONSOB
  • Deposito minimo 100€

Disclaimer: Il 69% degli investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro.”

trade.com broker
  • Piattaforma Web adatta ai principianti
  • Disponibile conto Metatrader 4/5
  • Deposito minimo 100€

Disclaimer: Il 75,4% degli investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro.”

  • Zero Commissioni, spread stretti
  • Deposito minimo 100€
  • Oltre 2000 Strumenti CFD

Disclaimer: I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 77% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro

Criptovalute che esploderanno: lista top 12

Proponiamo a seguire una lista aggiornata e completa con quelle che secondo i maggiori esperti ed analisti potrebbero essere le prossime criptovalute che esploderanno.

Si tratta di progetti molto diversificati fra di loro, appartenenti a più settori di interesse e con alte potenzialità di crescita.

Algorand (ALGO)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Algorand è un ecosistema di nuova generazione, nato dalle idee rivoluzionarie del professore Silvio Micali. Dispone di una criptovaluta con proprio valore ed andamento, che prende il nome di token ALGO.

Diversamente da altre criptovalute storiche, come ad esempio il Bitcoin (basato sul processo di mining), l’ecosistema Algorand ha strutturato un processo legato al più moderno PoS (ossia Proof of Stake), considerato molto più sostenibile rispetto al mining.

>>>Approfondisci: Inizia il Corso gratuito sulle Criptovalute

La concretezza associata al progetto, unita alla squadra di sviluppo composta da professionisti nel settore dell’informatica e delle nuove tecnologie, fa di Algorand una delle criptovalute più analizzate negli ultimi tempi e con ottime prospettive per l’avvenire.

Cardano (ADA)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Cardano è un progetto storico nel settore delle criptovalute, che fin dal 2015 sta cercando di imporsi come concreto punto di riferimento all’interno del mercato. La sua tabella di marcia si compone di più fasi, alcune delle stesse ancora da avviare e con tante novità da integrare all’interno dell’ecosistema.

Un ecosistema in avvenire, che basa molta della sua potenzialità su caratteristiche di elevata velocità nelle transazioni, bassissimi costi rispetto alla concorrenza, ma soprattutto ampia scalabilità. Anche in questo caso troviamo un token nativo e con proprio valore, chiamato token ADA.

Lo stesso è rilevante nel funzionamento dell’ecosistema e per tale ragione fortemente influenzato anche dalle notizie che di volta in volta si susseguono sugli aggiornamenti del progetto. Fra le ultime novità, miglioramenti sotto l’aspetto della rete, che pongono Cardano fra le possibili criptovalute con ottime prospettive future.

UniSwap (UNI)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Passiamo ad esaminare un progetto presente da diversi anni nel settore, ma ancora ampiamente analizzato e preso in considerazione dagli esperti, ossia Uniswap: uno dei DEX più conosciuti al mondo.

Un DEX è un exchange di criptovalute decentralizzato, ossia privo di una società privata alle spalle. Il suo funzionamento è basato sulla presenza degli utenti utilizzatori, suddivisi fra soggetti che partecipano alla creazione di liquidità e soggetti interessati allo scambio di asset.

Uniswap dispone di un volume sugli scambio da record e non stupisce come il suo token nativo, ossia UNI, rientri a pieno nella classifica degli asset crypto più capitalizzati sul mercato. Puoi individuarlo in pochi istanti all’interno delle piattaforme di trading proposte in precedenza.

Polygon (MATIC)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Polygon si inserisce all’interno del nostro esposto sulle potenziali criptovalute che esploderanno, nonostante sia presente da diversi anni nel settore. La sua nascita ha portato molte rivoluzioni nel mondo della blockchain e delle funzionalità legate alle stesse.

L’ecosistema permette di progettare e strutturare dApp, ossia applicazioni decentralizzate, utilizzando strumenti chiari, semplici e con molti benefici per gli utenti sviluppatori. Il suo token nativo è MATIC e dispone di una propria quotazione, visibile all’interno dei migliori broker online proposti nella nostra guida.

Il token MATIC è uno strumento fondamentale all’interno dell’ecosistema Polygon, sia sotto l’aspetto operativo che sotto quello di governance. I possessori del token possono partecipare attivamente alle votazioni sul progetto, oltre che possedere una criptovaluta con interessanti potenzialità per l’avvenire.

Decentraland (MANA)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Passiamo adesso ad esaminare 3 criptovalute legate al mondo del metaverso, partendo da Decentraland. Si tratta di un ecosistema di nuova generazione, che ha sviluppato un mondo completamente digitalizzato, all’interno del quale poter interagire in modo diretto utilizzando un proprio avatar.

Tutti gli utenti registrati possono svolgere determinate attività all’interno di questo spazio virtuale, che integra il mondo del gaming con quello degli NFT. È uno dei progetti più interessanti del 2022, vista soprattutto la presenza diretta di molte società reali, che hanno deciso di entrarci con proprie strategie, come ad esempio Adidas.

Il token del progetto è il token MANA ed oltre ad essere una delle criptovalute emergenti del 2022, è un asset di utilità nel mondo Decentraland che permette ai possessori di svolgere determinate attività nel metaverso. Il progetto ha ancora molto da offrire, ma soprattutto diversi aggiornamenti in divenire.

The Sandbox (SAND)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

The Sandbox è un ecosistema basato sulla modalità del Play2earn, ossia del “gioca e guadagna”. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un metaverso, ossia un mondo virtuale che permette agli utenti di interagire e di svolgere determinate attività.

Gli utenti che giocano in The Sandbox possono ottenere come ricompensa dei veri e propri premi, anche in token SAND. Quest’ultimo è il token nativo dell’ecosistema, ha un proprio valore e può essere utilizzato come asset di scambio all’interno del mondo virtuale.

Nel corso degli ultimi tempi ha avuto la capacità di generare un considerevole interesse sul mercato, reduce anche lo sviluppo del suo andamento. Puoi individuare la criptovaluta SAND sui migliori broker online, i quali propongono anche pratici grafici in tempo reale, aggiornati attimo dopo attimo.

Axie Infinity (AXS)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Un terzo ecosistema che lega il mondo del gaming con quello della blockchain è Axie Infinity. Permette a tutti i giocatori di poter ottenere premi in ricompensa, rientrando così nella categoria dei progetti play to earn.

Chiunque è interessato può accedere alla pagina ufficiale, comprare Axies (ossia degli avatar presenti sul mondo virtuale) e crearsi una propria squadra. Ogni Axies è unico nel suo genere e può essere utilizzato per combattere contro altri utenti.

All’interno del Marketplace è possibile vendere ed acquistare elementi del gioco. Axie Infinity dispone di due criptovalute, entrambe acquistabili su exchange professionali: una è AXS (il token principale) e l’altra è SLP (utilizzabile per far crescere i propri personaggi).

Marker (DAI)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Marker è un progetto nato nel corso del 2015, anche se sviluppatosi maggiormente a partire dal 2016. Assieme alla MarkerDAO, ossia l’organizzazione decentralizzata a capo dell’ecosistema, risulta un ambiente di gestione fondamentale per DAI.

Per chi non lo conoscesse, DAI è una delle stablecoin più note ed importanti nel settore delle criptovalute. Al pari di tutte le altre stablecoin ha un valore paritario con quello del dollaro, ossia la valuta reale ancorata al suo andamento (1 dollaro equivale sempre ad 1 DAI).

Anche Maker ha un token nativo, rilevante soprattutto per le funzionalità all’interno della rete e che prende il nome di MKR. Si tratta di una criptovaluta indispensabile per la creazione del token DAI e che ha avuto la capacità di essere listata all’interno dei migliori broker online.

Binance Coin (BNB)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Binance Coin è la criptovaluta nativa di uno degli exchange centralizzati (quindi non DEX) più importanti e conosciuti al mondo, ossia Binance. Si tratta dello scambiatore con maggior volume sugli scambi, assieme ad altri grandi leader, come ad esempio Coinbase.

È da anni un concreto punto di riferimento per comprare, vendere e conservare criptovalute. Dispone di un database costantemente aggiornato, permettendo di investire su centinaia di asset crypto, partecipare ad attività di staking e molto altro.

La sua criptovaluta, ossia il token Binance Coin, è un asset di utilità per numerose funzioni interne. I suoi possessori possono ad esempio beneficiare di commissioni sugli scambi molto più basse rispetto ai sistemi tradizionali. Vista la sua associazione con Binance, è sicuramente una crypto da tener d’occhio per il futuro.

Shiba Inu (SHIB)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Continuiamo la classifica con una criptovaluta meme, che partita con la volontà nel voler far concorrenza alla criptovaluta meme per eccellenza, ossia il Dogecoin, ha finito per diventare uno degli asset crypto a maggior capitalizzazione al mondo.

L’ecosistema ha molte potenzialità, date soprattutto dalle tante funzionalità presentate all’interno della tabella di marcia e portate tutte a compimento. In primo luogo troviamo ShibaSwap, ossia un DEX per gli scambi, in forte competizione con il precedentemente esposto UniSwap.

In secondo luogo, troviamo l’integrazione con il mondo degli NFT (Non Fungible Token), ossia uno dei settori più sviluppati negli ultimi mesi. Il progetto dispone altresì di 3 token di sistema, BONE, LEASH e SHIB (quello più importante). Novità importanti sarebbero in arrivo per i prossimi mesi.

Cronos (CRO)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Tornando al settore delle criptovalute proposte da exchange, troviamo Cronos, ossia il token nativo lanciato ultimamente dall’exchange centralizzato Crypto.com. Lo stesso concorre ormai da anni con i big del settore, cercando di imporsi come concreata alternativa.

Negli ultimi due anni ha avuto la capacità di incrementare la propria quota di mercato, espandendo il volume sugli scambi. Il suo token, ossia CRO, grazie anche ad una capillare campagna marketing strutturata dal management della società, è stato recentemente messo sotto i riflettori e valutato come possibile asset emergente dagli esperti.

Polkadot (DOT)

Disclaimer: Gli investimenti in criptovalute non sono regolamentati in alcuni paesi della UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori e il tuo capitale è a rischio.

Chiudiamo la nostra lista con Polkadot, che si inserisce fra i progetti interessati ad apportare miglioramenti nel settore blockchain. Il suo funzionamento, basato su una rete Multi-Chain (ossia multi-catena), ha rivoluzionato il modo di connettere più blockchain fra di loro.

L’ecosistema dispone di un token interno, che prende il nome di DOT e che ha ottenuto numerosi sviluppi negli ultimi anni. È un asset chiave per il processo di governance interno del progetto, oltre che una criptovaluta con proprio valore e fra quelle considerate con maggiori potenzialità per il futuro.

Come scegliere le criptovalute che esploderanno

Quali sono le caratteristiche e gli aspetti che i maggiori esperti tengono in considerazione per valutare un progetto crypto? Vediamo subito quali sono le caratteristiche da considerare:

  • la concretezza del progetto;
  • i risultati storici;
  • la valenza della community;
  • le prospettive future.

Parlare di concretezza del progetto significa parlare degli scopi reali associati ad un ecosistema, in altri termini a cosa serve e quale valore aggiunto può dare all’interno del proprio settore. I risultati storici, visibili anche sui grafici presenti sui migliori broker, sono un altro aspetto importante che ci permettono di constatare in che modo la criptovaluta si sta muovendo all’interno del mercato e se è già stata in grado di attirare l’attenzione degli investitori. Fattore, quest’ultimo citato, legato anche alla grandezza ed allo stato della comunità di utenti.

Progetti ed ecosistemi decentralizzati necessitano di una comunità attiva e dinamica per poter crescere e svilupparsi. Lo stato della community è quindi un importante parametro valutativo. In ultimo, abbiamo le prospettive future, ossia ciò che il progetto ha presentato sulla propria tabella di marcia.

Prima di proseguire, ricorda che puoi iniziare gratuitamente il Corso trading sulle Criptovalute.

Criptovalute che esploderanno: previsioni sul breve termine

Le criptovalute che esploderanno sono ovviamente legate ad un orizzonte temporale futuro, che come esposto in precedenza non può mai essere stimato con certezza matematica.

Nonostante ciò, esperti ed analisti sono costantemente alla ricerca di previsioni su criptovalute emergenti nel breve e del lungo periodo. È quindi possibile evidenziare nel dettaglio alcuni dei settori che, già a partire dalle prime settimane di questo 2022, sono risultati in crescita.

Il primo è quello degli NFT, ossia dei Non Fungible Token cioè la nicchia di mercato che ha registrato crescite da record su molti progetti. Fra questi ricordiamo Algorand, Shiba Inu, ma anche Ethereum, data la sua rilevanza nella costruzione di questi asset non fungibili.

Il secondo è quello del metaverso, ossia dei mondi virtuali: un concetto utilizzato anche da Facebook (attualmente Meta) e che mira a creare una vera e propria rivoluzione digitale. Anche in questo caso, abbiamo sottolineato ecosistemi fortemente sviluppati, come ad esempio Decentraland.

In ultimo, non per importanza, troviamo il settore della finanza decentralizzata, che integra al suo interno interessanti alternative alla finanza centralizzata nell’ottica del breve e lungo periodo. Può ad esempio ricordarsi la presenza dei DEX (nel caso di UniSwap), sistemi di lending crypto e molto altro.

Criptovalute che esploderanno: Previsioni 2022-2025

Nell’ottica del lungo periodo risulta invece più complesso effettuare stime e previsioni sulle possibili criptovalute che esploderanno. Il mondo crypto corre veloce e con esso anche gli sviluppi mostrati dagli ecosistemi già presenti e dalla nascita di quelli nuovi.

In questo contesto, gli esperti non considerano solamente le nuove criptovalute emergenti in uscita, bensì anche eventuali sviluppi di criptovalute storiche, esistenti già da diversi anni, come ad esempio il Bitcoin e l’Ethereum.

Più nello specifico, nel corso degli ultimi due anni, il Bitcoin è diventato un asset chiave all’interno di molte società. Realtà come Tesla, MicroStrategy, e molte altre, hanno integrato il BTC all’interno dei propri piani strategici di investimento.

Anche Ethereum continua ad avanzare, soprattutto in relazione alla sua tecnologia, fondamentale per il mondo della finanza decentralizzata. Il suo lento e progressivo passaggio all’Ethereum 2.0 è uno degli aspetti più seguiti dagli esperti nell’ottica del lungo periodo.

Terza criptovaluta storica da poter tenere sotto controllo in un orizzonte temporale a più anni è Ripple, che si pone come ponte per gli scambi nel settore della finanza tradizionale. Un asset molto apprezzato dalle banche e da istituti finanziari volenterosi di abbracciare il progresso nei prossimi anni.

Inizia il Corso Trading gratuito per imparare ad investire in Criptovalute anche partendo da Zero

Conviene investire su criptovalute che esploderanno?

Alla luce di quanto esposto, conviene comprare ed investire sulle potenziali criptovalute che esploderanno? Domanda che deve sempre tenere in considerazione anche i tutti i possibili rischi associati al settore crypto, uno fra tutto quello sull’imprevedibilità degli andamenti.

Dal loro canto, le criptovalute che potrebbero esplodere mostrano molto spesso caratteristiche differenti rispetto a quelle considerate ormai stabili, o addirittura in declino. Risultano ad esempio con prezzi ancora relativamente bassi rispetto al potenziale stimato dagli esperti e quindi appetibili.

Ancora, possono considerarsi asset utilizzabili sia per strategie di conservazione a lungo termine nel portafoglio, sia per strategie nel breve periodo con contratti per differenza. In entrambi i casi, puoi sfruttare le funzionalità dei migliori broker online, che ti permettono di:

  • beneficiare di zero commissioni sulla gestione, così da utilizzare il capitale interamente sulle criptovalute emergenti;
  • utilizzare sezioni tecniche per poter esaminare nel dettaglio quali criptovalute potrebbero esplodere in futuro;
  • iniziare con una semplice demo gratuita, che ti permette di testare strategie su potenziali criptovalute che esploderanno.

FAQ criptovalute che esploderanno – Domande frequenti

Quali sono le criptovalute che esploderanno?

Le criptovalute che esploderanno sono asset che hanno mostrato ottimi risultati sin dalla loro emissione e che potrebbero generare interesse all’interno del mercato.

Come acquistare criptovalute che esploderanno?

Puoi decidere di comprare le potenziali criptovalute che esploderanno utilizzando i migliori broker ed exchange al mondo, i quali dispongono di funzionalità avanzate, permettendo di acquistare criptovalute in pochi passaggi.

Quali sono le criptovalute più promettenti?

All’interno del nostro approfondimento completo sulle potenziali criptovalute che esploderanno, trovi una lista aggiornata con quelle che i maggiori esperti considerano criptovalute con potenzialità nel settore.

Scopri le Strategie dei Migliori Trader su eToro

Oggi puoi fare trading online copiando le strategie di investimento di trader professionisti

Il 79% degli utenti che fanno trading CFD perdono il proprio denaro con questo fornitore. Valuta attentamente se puoi permetterti questo tipo di investimento

Disclaimer

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e criptovalute, sia trading di CFD.

Tieni presente che i CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un'indicazione dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell'UE. Non c'è protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC non offre CFD, non fornisce alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all'accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni non specifiche di eToro disponibili al pubblico.

Rispondi